L’accuratezza planimetrica della cartografia storica a grande scala

Marco Mastronunzio

Abstract


Il patrimonio cartografico-storico costituisce uno strumento funzionale alla ‘lettura’ del territorio. Il problema sipone per le fonti pre-geodetiche, spesso di difficile comparabilità con le fonti attuali. Le trasformazioni geometriche,globali e locali, oltre ad essere utilizzate per rettificare, possono anche essere impiegate per una comparazionetra una old map e una new map: al procedimento di ‘trasformazione-rettificazione’ si affianca quello di calibration(trasformazione-corrispondenza), fornendo così in near-real-time (a monte di una successiva georeferenziazione) una stima dell’accuratezza geometrica della cartografia storica, funzionale ad una sua analisi quantitativa.

Planimetric accuracy of very large scale historical maps

Analysis of historical maps is useful also for purposes in a quan-titative way, in order to assign a geometrical content to early maps for a comparison to present-day ones. The main prob-lem with historical maps depends on their unknown projection or their lack of geometrical accuracy. Thus, the evaluation of planimetric accuracy represents a previous analysis for a con-sequent  georeference.  Instead  to  carry  out  a  rectification  of historical maps through a global\local geometric transforma-tions one can apply the same transformations not for rectify but to find a correspondence (a process called calibration) with present  maps  in  order  to  cross-compare  the  accuracy  varia-tions between two maps.


Parole chiave


CARTOGRAFIA STORICA; ACCURATEZZA GEOMETRICA; PROIEZIONE CARTOGRAFICA

Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici


Balletti C., Georeference in the analysis of the geometry content of early maps, in «e-Perimetron», 2006, 1-1, pp. 32-42

Boutoura C., Livieratos E., Some fundamentals for the study of the geometry of early maps by comparative methods, in «e-Perimetron», 2006, 1-1, pp. 60-70

IMAGINE AutoSync User’s Guide, ERDAS Inc., 2009

Guerra F., 2W: new technologies for the georeferenced visualization of historic cartography, in «International archives of photogrammetry and remote sensing», 2000, 33, Part B5, pp. 339-345

Jenny B., Weber A., Hurni L., Visualizing the Planimetric Accuracy of Historical Maps with MapAnalyst, in «Cartographica», 2007, 42-1, pp. 89-94

Mastronunzio M., Stima dell’accuratezza geometrica di due mappa ichnografica coeve (1777) per la ricostruzione del paesaggio della Conca di Trento, in «Semestrale di Studi e Ricerche di Geografia», 2010, XXII, 2, pp. 89-101

Mauro G., Distorsioni geometriche della cartografia storica: analisi di alcune cartografie realizzate tra il 1500 e il 1700 relative al Golfo di Trieste, in «Bollettino dell’Associazione Italiana di Cartografia», 2010, 138, pp. 109-121

Tobler W.R., Medieval distorsion: the projection of ancient maps, in «Annals of the Association of american geographers», 1966, 56-2, pp. 351-360


Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.